Un’altra metà del libro

Incontro/Laboratorio di stimolazione alla lettura

con Oreste Sabadin

OBIETTIVI

Favorire lo sviluppo del piacere del leggere come momento trasversale a diverse discipline, stimolando la – ricerca e l’attenzione ai materiali, in particolare l’uso della carta, e delle molteplici potenzialità dell’oggetto libro.

DESTINATARI

Classi delle scuole elementari e medie.

CONTENUTI OPERATIVI

Un incontro di 2 ore circa.

Un incontro per ogni classe con attività articolate, stimoli ed osservazioni sull’oggetto libro, letture flessibili, – sperimentazioni di aspetti diversi della lettura, indagini su ulteriori possibilità espressive, osservazioni e ricerche di caratteristiche non consuete, di esercitazioni a diretto contatto con i “materiali” che costituiscono il microcosmo libro.

Le attività hanno un carattere multi/disciplinare (lettura, scrittura, disegno, gestualità, musica. Discipline – sempre utilizzate in modo da privilegiare il lato espressivo piuttosto che quello tecnico).

Osservazioni, ascolti, materiali, scritture, costruzioni.

ESPERIENZE A CONFRONTO

Presentazioni delle opere della mostra “Pagine solide” dell’artista/animatore.

MATERIALI E TECNICHE

Il laboratorio può avere carattere generale, usare libri diversi e proseguire con la costruzione di un libretto – personale.

Il laboratorio può essere incentrato su di un solo libro da valorizzare. Un libro che oltre ad essere l’oggetto – delle letture, sarà il supporto dove realizzare piccole elaborazioni grafiche, disegni e schizzi, raccolta di appunti, scrittura ed elaborazione testi ect. I volumi da utilizzare potranno essere di proprietà o messi a disposizione da un Editore, o libri recuperati dai partecipanti.

Attrezzatura minima personale di materiali da scrittura e disegno (matite colorate, penne, pastelli e altro)

www.orestesabadin.it orestesabadin@leggereperleggere.it