I giochi dell’udibile

GIOCHI DELLʼUDIBILE
Sviluppo delle capacità di osservazione dellʼambiente sonoro
di e con Oreste Sabadin

Durata: uno o più incontri di 2 ore
Destinatari: insegnanti, educatori, operatori e musicisti
Sperimentazione/ascolto, improvvisazione, riflessione e dialogo. Osservazione dellʼambiente sonoro. Suoni ambientali, di oggetti o strumenti. Consapevolezza dello spazio sonoro e della relatività del silenzio. Possibili diversi sviluppi e direzioni. Musicali, narrative, grafiche o altro.

Punti schematici:
  esercizi di ascolto e osservazioni sonore
–  silenzi e suoni dellʼ ambiente – far suonare le pause
 le mappe sonore – rappresentazione grafica dei suoni – segnatura musicale informale – disegno
 narrazione e racconti stimolati dalla sequenza dei suoni
 la musica per le letture ad alta voce (parola e suono)
 i suoni di oggetti e materiali di recupero
 brevi esperienze di musica informale con oggetti e materiali, voci e strumenti
 conversazioni sugli ascolti personali (gusti, curiosità, scoperte e ricordi lontani) e sulle modalità di fruizione (radio, CD, concerti e altro)

I giochi dellʼudibile è una proposta che si rivolge anche a gruppi di bambini, giovani e adulti
Non è prevista nessuna competenza specifica
Necessaria una attrezzatura minima da scrittura e disegno
Può svolgersi in un incontro di 2 ore circa, oppure con un programma più approfondito di più incontri in una o due giornate.

– contatti: Oreste Sabadin 340 4093365