Festival Leggere per Leggere – Piove di Sacco 2014

lxlfestival2014

L’orizzonte continua ad essere sempre lo stesso: la crisi. Che sia economica, che sia dei lettori e della lettura la parola che risuona più frequentemente nelle nostre orecchie è: crisi.

Da più parti si dice che crisi è pure sinonimo di possibilità, di ripartenze, ed è in quest’ottica che ottimisticamente la guardiamo e la viviamo, provando a immaginare nuove strategie per promuovere i libri e la lettura.

In maniera concreta ed efficace, senza stare a raccontarci troppe storie e consapevoli che il paese riparte anche attraverso le storie e un investimento continuo e concertato di risorse nelle biblioteche e nella scuola.

“poche storie… qui si legge!” nasce anche da queste riflessioni.

Un’occasione per incontrarci intorno a delle storie, intorno a dei momenti di discussione di proposte laboratoriali per provare a scommttere, senza giocare d’azzardo, sul futuro.

IL PROGRAMMA

** scarica il volantino [PDF]

VENERDI’ 3 OTTOBRE

18.00 Auditorium
Poche storie… qui si legge
conversazione di apertura

intervengono:
Paola Ranzato Assessore alla Cultura, Comune di Piove di Sacco
On. Giulia Narduolo, Commissione Cultura, Scienza e Istruzione, Camera dei Deputati Angela Munari, AIB Veneto
Paggiaro Cesare Vice Sindaco, Comune di Vigonza, “Progetto Librellula” dal 2008 Francesca Segato e Sara Saorin, Editore Camelozampa
Teresa Santini, ex libraia Libreria Palazzo Roberti, Bassano del Grappa Romina Ranzato, Barabao Teatro, Piove di Sacco

Conducono Elia Zardo e Livio Vianello di Leggere per Leggere
Al termine un momento conviviale con aperitivo

20.30 Auditorium
Circo Letterario
Letture a più voci – per giovani e adulti
A cura di Livio Vianello e Oreste Sabadin di Leggere per Leggere


SABATO 4 OTTOBRE

11.00 Piazzetta Teatro (Auditorium in caso di maltempo)
Poche, ma buone, le storie
Letture a più voci – per tutti
A cura di Carlo Corsini di Leggere per Leggere

A: letture, laboratori, presentazioni tra Biblioteca e altri spazi

14.30 Grotta – Livio Vianello: Oscure Visioni
installazione, microletture per un solo spettatore – adulti

15.00 Sala esposizioni 1 – Pino Costalunga/Glossa Teatro: Il bosco delle lettere lettura/laboratorio – 8/11anni

15.30 Sala Laboratorio – Apiediscalzi: Speciale libro lettura/laboratorio – per genitori e bambini

16.00 Sala Lettura Biblioteca – Carlo Corsini/Maga Camaja e Giacomo Bizzai: De steltenloper – Il trampoliere di Mattias de Leeuw
rumorosa lettura con videoproiezione – 6/10 anni

16.30 Sala esposizioni 2 – Giorgia Golfetto: Letture bebè
lettura animata – genitori e piccolissimi 0/3 anni (con prenotazione)

17.30 Auditorium – Margherita Stevanato: Il prete bello lettura – adulti

18.00 Sala Lettura Biblioteca – Susi Danesin/Il libro con gli stivali: Che stile sig. Tazzina assaggio laboratorio sui generi letterari – 8/10 anni

18.30 Auditorium – Vasco Mirandola e Martina Pittarello: Il diario di Adamo ed Eva di Mark Twain – lettura – adulti e giovani adulti

B: in minuti trenta Sala Strumenti (sopra Auditorium) Conversazioni – per giovani e adulti

condotte da Vera Salton, Oreste Sabadin e Livio Vianello

15.00 con Gruppo Albi Illustrati:
I ROSSI E I LUPI nelle storie e nei libri

15.40 con Martina Pittarello e Vera Salton:
La parola esce dal ballon: fumetti che raccontano la realtà

16.20 con BarchettaBlu:
Progetti e idee di “un centro di ricerca”

17.00 con Vera Salton e Giacomo Bizzai: Ciao tu. Ragazze e ragazzi nei libri

17.40 con La Scuola del Fare:
Cosa resta della lettura, dopo l’animazione?

20.30 Teatro
L’arca parte alle 20.30
Letture a più voci – per tutti
A cura di Enrica Buccarella e Vasco Mirandola di Leggere per Leggere


INFORMAZIONI

Segreteria organizzativa a cura di Glossa Teatro
Dal 29 settembre al 2 ottobre. Orario 9.30 – 11.30

Per prenotazioni, informazioni e accreditamento operatori: tel. 333 4975453 – email: info@glossateatro.it
Accreditamento anche nei giorni 3 e 4, all’arrivo.
Ingresso libero sino ad esaurimento posti

Il Festival si svolge a Piove di Sacco (PD) tra Biblioteca, Auditorium e altri spazi, come indicato nel programma

Informazioni in loco:
Biblioteca Comunale “Diego Valeri”
via Garibaldi 40 (cortile interno) – tel. 049 9709314 Ufficio Cultura tel. 049 9709319

Come arrivare a Piove di Sacco:
TRENO: da Mestre, ogni ora circa
BUS: da Padova, piazzale della stazione
AUTO: uscita autostradale Padova est, poi superstrada dei vivai PARCHEGGI AUTO:
Piazzale Serenessima (gratuito)
Piazzale Bachelet (gratuito)
Altrove strisce blu (a pagamento € 1,00 all’ora)
Progetto grafico di Oreste Sabadin | Leggere per Leggere


Come diceva Gianni Rodari: “Chi fa da sé fa per tre”. Da questo orecchio io non ci sento: “Chi ha cento amici fa per cento”.
Ormai si parla di “emergenza” soprattutto quando si citano i numeri dei non lettori in Italia, ed è banalmente evidente che un paese ignorante non può competere in un mondo dove la cultura è basata sulla conoscenza. Allora, per affrontarla, l’emergenza, ci vogliono reali iniziative, investimenti e, crediamo noi, soprattutto alleanze. Non possiamo più permetterci di nasconderci dietro ad un dito dicendo “ognuno faccia la sua parte” e quell’ognuno è solo: dobbiamo fare la nostra parte insieme, moltiplicando così le possibilità.

Un’amministrazione pubblica il Comune di Piove di Sacco e un’associazione di promotori della lettura Leggere per Leggere hanno lavorato ad un progetto comune e vi danno appuntamento negli spazi della città, Biblioteca, Teatro, Auditorium per riempirli di letture e incontri. Potrebbe essere solo una occasione festivaliera (e in parte lo è anche nel nome), ma ci piace pensare che questa iniziativa sia piuttosto un segno, seppur piccolo, di cosa si può fare insieme per comunicare e far vivere la cultura del libro e della lettura qui e ora. La vostra Biblioteca vi aspetta, “poche storie… qui si legge!”

L’Assessore alla Cultura
Paola Ranzato

Un grazie particolare alla Banca di Credito Cooperativo di Piove di Sacco, che non fa mai mancare il suo sostegno alle iniziative culturali della città.